martedì 27 dicembre 2011

Le matrioshke di Consuelo

Per rimanere in tema delle matrioshke,
ecco qui una nuovissima collana fatta esclusivamente per la mia super amica Consuelo!!!!
Lei è innamoratissima delle matrioshke.. per lei hanno un grande significato.. rappresentano la fertilità femminile e la generosità della terra!
Siccome ha sempre desiderato una collana con le matrioshke ho pensato che poteva essere un bel regalino di Natale! ;)








venerdì 23 dicembre 2011

Il mio primo mio tutorial!! Buon Natale a tuttiiiiiiiii!!!

Evvaiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!

Oggi è una giornata stupenda perchè sul sito di Non Ti Scordar di Me c'è il mio tutorial del mio nuovissimo alberello spilla.. è già pronto da un po'.. ma aspettavo questa occasione bellissima per presentarvelo.. 

Grazie a questa mia collaboarazione con Non Ti Scordar di Me ho realizzato un tutorial, di come fare un albero natalizio sempre con questa mia tecnica tutta strana pensata dal mio cervelletto creativo! ahaha

Il video lo trovate QUI nella categoria COSE BELLE DA ...DIRE, FARE, REGALARE AGLI AMICI PIÙ CARI !!!

 E allora mettiamoci tutti a fare un alberello per un'amica/o.. perche non c'è regalo più bello di quello fatto con le proprie mani e soppratutto col cuore! 

Vorrei tanto ringraziare per prima Daniela Cerri di aver ospitato i miei alberelli in fiera  Vicenza (dove sono stati visti da tanta gente), a Paola di avermi contattata ed aiutata con il video e sopratutto con il montaggio e a Non ti Scordar di Me per aver pubblicato il mio tutorial sul loro sito. Grazie grazie grazie di cuore a tutti!














Colgo l'occasione per augurare a tutti VOI un Natale colorato, sereno e ricco di tante gioie!!!
Un abbraccio!!

giovedì 22 dicembre 2011

100 e 1 gufi

...Le cose migliori capitano sempre per caso!!
Una sera eravamo a cenare in un posticino carino, e mon amour mi convince a lasciare i miei bigliettini da visita sul bancone..(anche se io non avevo tanta voglia.. già, ognitanto sono un po' timida :)) ) A questo punto il proprietario del locale si incuriosisce e mi chiede cosa faccio di bello e poi così, senza pensarci molto su, mi chiede di fare 100 gufiiiiiiiiiiiiiiii! ahahhaha.. ma è una cosa bellissimaaaa! anche se 100 gufi sono tanti, per me che ho un lavoro a tempo pieno accetto felicemente questa sfida.. è stato impegnativo ma c'è l'ho fatta!! iuhuu!!! Ecco perchè è una vita che non mi faccio più vedere qui sul blog...:D
Per voi un po' di foto con i miei gufetti!!





Bye bye amici miei :(


E come ricordo per questo fantastico ristorante Il Rifugio in Città, (dove anche si mangia benissimo, tutta roba di montagna, gnam gnam) un'altro gufetto simpaticissimo!!!

lunedì 5 dicembre 2011

Matrioshka, babushka o russian doll?

Chi non ha mai visto una matrioshka o non sa cosa sia?? penso nessuno.. ma chi sa a quando risale la prima notizia sulla matrioshka oppure chi l'ha creata?? Ora ve lo dico io :)

"La prima matrioška di cui si ha notizia risale alla fine del XIX secolo, un periodo che per la Russia fu, oltre che di grandi mutamenti sul piano sociale, epoca di grande sviluppo economico e culturale.
 A idearla fu Savva Mamontov (1841 - 1918), fondatore del circolo artistico Abramzevskii. Facoltoso industriale, collezionista d'arte e mecenate, Mamontov aveva allestito nella propria tenuta di campagna dei laboratori artistici riunendo attorno a sé pittori e artigiani dell'arte tradizionale dei contadini russi.
Mamontov allestì contestualmente anche un laboratorio-negozio ("L'educazione infantile") in cui venivano creati dei giocattoli per bambini, in particolare bambole etnografiche (almeno come tali verrebbero definite oggi) ovvero vestite con i costumi tradizionali regionali, ognuno diverso a seconda del villaggio di provenienza.
Nell'anno 1900, all'Esposizione mondiale di Parigi, la matrioška fu premiata e riconosciuta come simbolo della tradizione russa per la sua popolarità in tutto il mondo. Da allora ha rispecchiato nella sua espressione artistica la vita e la storia della Russia."- fonte Wikipedia.. non sono mica un genio..ihihihi.. quasi :))))))))

Beh ora che conosciamo la sua storia possiamo creare tranquille :) ahahah

Inafatti la matrioshka è molto amata... la troviamo ovvunque (sulle tazze, bicchieri, piatti, quadri, in forma di chiavetta usb, anelli, collane, spille,insomma in tutte le forme e di tutti i tipi) ahahah...ecco un piccolo mix di matrioshke che ho trovato su pinterest :








C'è  chi se la fa come tattuaggio...oppure quant'è bello il tessuto con le matrioshke??.. ehhh ci sono tante cosette belle belle!!!

Io invece ho creato due spilline x mia amica Cristina... sono venute ancora più belle dell'anno scorso... non male, eh?  :)))